Dall’USRA novità riguardanti il riconoscimento del contributo per gli immobili con esito di agibilità “E”

Si rende noto che con Determinazione n. 328 del 7 agosto 2017 il titolare dell’Ufficio Speciale per la ricostruzione di L’Aquila ha adottato il Decreto attuativo n. 10 relativo a “Procedura di semplificazione ai fini del riconoscimento del contributo presentato ai sensi del D.L. 39/09 conv. con modificazioni in L.77/09 per gli immobili con esito di agibilità “E” di cui alle O.P.C.M. 3790/09, O.P.C.M. 3881/10 E SS.MM.II”.

Le disposizioni contenute nell’Avviso si applicano a tutte le pratiche ancora non formalmente concluse presentate presso la Ex Struttura Commissariale (Fintecna-Reluis-Cineas). Vengono ricomprese in questo elenco anche tutte le pratiche per le quali la Ex-Filiera aveva compiuto, a qualsiasi titolo, una parziale istruttoria. Per pratica va considerato il fascicolo nella sua interezza, sia che si tratti di immobile di unica proprietà, che di progetto relativo alle parti comuni e parti esclusive con provvedimento definitivo ancora non emesso.
Si potrà aderire alla procedura compilando l’apposito modulo entro 120 giorni dalla pubblicazione della determinazione.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare l’apposita sezione sul sito dell’USRA.

Freccia giu

FONTE: WWW.USRA.IT