Assegnazione delle somme stanziate per la copertura del contributo straordinario riconosciuto ai comuni colpiti dal sisma per le annualità 2015, 2016 e 2017

E’ stata pubblicata la Delibera CIPE 10 luglio 2017 n. 59 (G.U. Serie Generale n. 225 del 26-09-2017) che dispone l’assegnazione di 41,5 milioni di euro per la copertura del contributo straordinario riconosciuto ai comuni interessati dal sisma del 6 aprile 2009 per le annualità 2015, 2016 e 2017, in relazione alle esigenze connesse alla ricostruzione.

L’importo complessivo è destinato al comune de L’Aquila e agli altri comuni del cratere sismico,  ai sensi dell’art. 11 del DL 78/2015 convertito in L 125/2015 e dell’art. 3 del DL 113/2016 convertito in L 160/2016: comprende per ciascuna delle annualità 2016 e 2017 una quota, pari a 500.000 euro finalizzata alle spese per il personale impiegato presso gli Uffici territoriali per la ricostruzione.