Primo Piano

Disponibili le nuove riprese con droni

L’Ufficio Speciale per la Ricostruzione de L’Aquila ha reso disponibili le nuove raccolte di riprese con drone realizzate due anni dopo le prime registrazioni per una veduta dall’alto del progresso della ricostruzione del centro storico e dell’asse centrale dell’Aquila, con l’aggiunta di tre delle frazioni dell’Aquila più colpite dal sisma, corrispondenti a Paganica, Onna e San Gregorio

 

Freccia giu
FONTE: USRA