Pubblicate le delibere CIPE n. 111 e 114 del 2017

GovernoE’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 91 del 19 aprile 2018 la Delibera CIPE 22 dicembre 2017, n. 111.
Il Comitato ha preso atto della richiesta avanzata dall’Ufficio scolastico regionale per l’Abruzzo, volta a utilizzare per gli anni scolastici 2017/2020, le risorse residue di 4.010.265,54 euro, già nella disponibilità delle istituzioni scolastiche di L’Aquila e non ancora utilizzate, assegnate dall’ordinanza del Presidente del Consiglio dei ministri n. 3979/2011.

Inoltre è stata pubblicata la Delibera CIPE 22 dicembre 2017, n. 114 sulla G.U. n. 102 del 4 maggio 2018 relativa alla assegnazione di risorse per la copertura delle spese obbligatorie connesse alle funzioni essenziali da svolgere nei territori colpiti dal sisma – Annualita’ 2017/2019. Il CIPE ha disposto l’assegnazione complessiva di 37.687.250,56 euro, di cui 23.648.093,43 euro per il territorio del Comune di L’Aquila e 14.039.157,13 euro per il territorio degli altri Comuni del cratere e fuori cratere. Le risorse garantiranno per gli anni 2017-2019 la copertura finanziaria delle seguenti voci di spesa connesse alle funzioni essenziali da svolgere nel territorio colpito dal sisma: assistenza alla popolazione; affitto sedi comunali; manutenzione degli alloggi Progetto CASE e MAP nonché dei MUSP; indennizzo per traslochi e deposito di mobilio; attività legata alle macerie; interventi di manutenzione puntellamenti.