Pubblicata la delibera CIPE n. 24 del 2018 di assegnazione di risorse al settore di ricostruzione pubblica “Funzioni istituzionali e collettive, servizi direzionali”

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 158 del 10 luglio 2018 la Delibera CIPE 28 febbraio 2018 n. 24 “Sisma Abruzzo 2009 – assegnazione di risorse al settore di ricostruzione pubblica “Funzioni istituzionali e collettive, servizi direzionali”.

Il  Comitato ha approvato il Piano annuale 2018, predisposto dalla Struttura di missione in collaborazione con gli Uffici speciali per la ricostruzione, relativo al Settore di ricostruzione pubblica “Funzioni istituzionali e collettive, servizi direzionali”, assegnando l’importo complessivo di euro 81.685.696,42,  di cui euro 60.388.383,79 all’Ufficio speciale per la ricostruzione del Comune di L’Aquila ed euro 21.297.312,63 all’Ufficio speciale per la ricostruzione dei Comuni del cratere.

Il Piano Annuale ha individuato 64 interventi – 24 nel comune dell’Aquila, 21 negli altri comuni del cratere e 14 nei comuni fuori cratere sismico – per il ripristino di sedi istituzionali e altri edifici strategici, strutture ricreative e sportive, edilizia cimiteriale, nonchè chiese ed edifici di culto non rientranti nella categoria di beni culturali ai sensi della Parte II del decreto legislativo del 22 gennaio 2004, n. 42.

Per approfondimenti è possibile consultare la sezione sui programmi pluriennali.