Dal CIPESS 374 milioni di Euro per la ricostruzione nei comuni del Cratere e fuori Cratere

Terminata la procedura per l’assegnazione, da parte del CIPESS, delle risorse per la continuità del processo di ricostruzione nei comuni del Cratere e Fuori Cratere del Sisma Abruzzo 2009 (escluso il comune dell’Aquila). In totale 374 milioni di Euro.

Per i Comuni nel Cratere l’assegnazione è stata di 302,7 milioni di Euro, per i Comuni Fuori Cratere di 71,4 milioni di Euro.

Il Coordinatore dei sindaci del territorio Lanfranco Chiola ha ringraziato il Coordinatore della Struttura di Missione Sisma 2009 Carlo Presenti per la disponibilità e il lavoro di continuità, utili per l’accelerazione dei processi di ricostruzione privata post sisma. Considerando anche le risorse precedenti, le nuove assegnazioni garantiscono la copertura economica per la ricostruzione privata dei circa 150 comuni interessati per i prossimi 18 mesi.