Center for Urban Informatics and Modeling GSSI-CUIM

Descrizione dell'intervento

Il progetto di ricerca del Gran Sasso Science Institute (GSSI) denominato Center for Urban Informatics and Modeling (CUIM), finanziato con delibera CIPE n. 70/2017 del 12 dicembre 2017 si prefigge di favorire, promuovere e sviluppare progetti di ricerca che individuino la città dell’Aquila e l’intero cratere sismico come contesto privilegiato di studio, con attenzione tanto all’attuale fase di ricostruzione che alle potenziali traiettorie di sviluppo economico future.
L’attività del progetto, infatti, permetterà di caratterizzare l’Aquila ed il suo territorio come “città della conoscenza”, intesa anche quale esito dell’accumulo di informazioni provenienti dall’esperienza diretta del sisma ed in particolare dai Big Data prodotti nell’attività di ricostruzione e sviluppo del territorio del cratere.
Il progetto permetterà inoltre l’arricchimento dell’offerta di istruzione territoriale, già caratterizzata da eccellenti livelli di innovazione, che andrà ad impattare su 300 studenti che parteciperanno ad incontri formativi, con il coinvolgimento di oltre 10 ricercatori e l’attivazione di un percorso formativo di eccellenza per 20 studenti.
Oltre 10 attori locali saranno coinvolti in una rete di partecipazione alla ricerca e disseminazione che avrà come obiettivo quello di dar vita anche a ulteriori nuove iniziative, sempre basate sui risultati prodotti dal progetto CUIM.
Grazie alle molteplici e complementari competenze presenti presso il GSSI, il progetto è ispirato ad un approccio genuinamente multidisciplinare, favorendo, inoltre, l’integrazione delle conoscenze sia tra diversi ambiti scientifici che tra differenti soggetti del territorio.
Gli assi intorno ai quali si articola il progetto CUIM sono i seguenti:
• raccolta e gestione di big data;
• progettazione e realizzazione di misure dedicate alla ricostruzione, alla simulazione numerica di eventi sismici, alla valutazione del rischio, ai parametri ambientali ed economici, al traffico ed alla mobilità;
• mappatura digitale e monitoraggio della città dell’Aquila, della sua area metropolitana e dell’intero cratere sismico;
• definizione di modelli e studi teorici prodotti prestando particolare attenzione alla loro riproducibilità in altri contesti;
• alta formazione.
Nel perseguire tali attività il GSSI si avvarrà, anche tramite il ricorso allo strumento del Partenariato per l’Innovazione, di soluzioni tecnologiche innovative derivate dalle attività di ricerca di base condotte dall’Istituto, ciò anche nell’ottica di rispondere a requisiti istituzionali emergenti nel panorama delle Smart Cities and Communities (SCC).


Amministrazione responsabile

Gran Sasso Science Institute

Luogo

Cratere aquilano

Priorita'

Ricerca e innovazione tecnologica

Soggetto attuatore

n.d.

Codice Unico Progetto - CUP

n.d.

R.U.P.

n.d.

Data inizio

n.d.

Data fine

n.d.

Avanzamento finanziario

Costo del progetto

€ 4.500.000,00

Risorse assegnate

€ 1.500.000,00

Trasferito

€ 1.500.000,00

Speso

€ 170.014,00

Photogallery

Videogallery

Documentazione

Delibera Cipe 70 del 2017
Partenariato per l'innovazione